Alle Dichiarazioni di Monsignor Charamsa, GNRC Risponde:

Il Global Network of Rainbow Catholics, riunito dal 1 ottobre a Roma,  sta lavorando da due anni a questo progetto per contribuire, con la testimonianze della vita e dei desideri delle persone LGBT alla imminente riflessione all’interno del Sinodo sulla Famiglia.

Riguardo alle  dichiarazioni di monsignor Charamsa, che leggiamo oggi sulla stampa, il Global Network of Rainbow Catholics tiene a specificare che il teologo non ha alcun legame e non figura tra i relatori della conferenza “Ways of love: istantanee di incontri cattolici con le persone LGBT e le loro famiglie”, come si può evincere dal programma riportato di seguito.
La conferenza è centrata, infatti sulla attività pastorale con e per le persone LGBT, i loro genitori e famigliari.
Ovviamente, nello spirito inclusivo della conferenza, saremo contenti di accogliere tra il pubblico ogni persona interessata al nostro lavoro.
In allegato comunicato stampa dell’incontro di oggi pomeriggio.
Cordiali saluti.
Ufficio Stampa
Emilio Sturla Furnò

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *