Alle Dichiarazioni di Monsignor Charamsa, GNRC Risponde:

Il Global Network of Rainbow Catholics, riunito dal 1 ottobre a Roma,  sta lavorando da due anni a questo progetto per contribuire, con la testimonianze della vita e dei desideri delle persone LGBT alla imminente riflessione all’interno del Sinodo sulla Famiglia.
charamsa
Riguardo alle  dichiarazioni di monsignor Charamsa, che leggiamo oggi sulla stampa, il Global Network of Rainbow Catholics tiene a specificare che il teologo non ha alcun legame e non figura tra i relatori della conferenza “Ways of love: istantanee di incontri cattolici con le persone LGBT e le loro famiglie”, come si può evincere dal programma riportato di seguito.
La conferenza è centrata, infatti sulla attività pastorale con e per le persone LGBT, i loro genitori e famigliari.
Ovviamente, nello spirito inclusivo della conferenza, saremo contenti di accogliere tra il pubblico ogni persona interessata al nostro lavoro.
In allegato comunicato stampa dell’incontro di oggi pomeriggio.
Cordiali saluti.
Ufficio Stampa
Emilio Sturla Furnò

LA PRIMA ASSEMBLEA INTERNAZIONALE DEI CATTOLICI LGBT

A ROMA DAL 1 AL 4 OTTOBRE

LA PRIMA ASSEMBLEA INTERNAZIONALE DEI CATTOLICI LGBT ALLA VIGILIA DEL SINODO SULLA FAMIGLIA

Garantire armonia, dignità ed eguaglianza nella Chiesa Cattolica e Società 

(Roma – 28/09/2015) –  Alla vigilia del Sinodo sulla Famiglia 2015 si tiene a Roma – dal 1 al 4 Ottobre – la prima Assemblea della “Rete Internazionale dei Cattolici Arcobaleno” (Global Network of  Rainbow Catholics – GNRC).

GNRC logo

All’Assemblea del GNRC partecipano rappresentanti provenienti da oltre trenta paesi del mondo che si incontrano per la prima volta per fondare la prima  rete mondiale di organizzazioni e individui cattolici coinvolti nella cura pastorale e nella ricerca di giustizia sociale, inclusione e dignità  per le persone LGBT e le loro famiglie in seno alla Chiesa Cattolica e alla società in generale. Quattro giornate con un denso programma di incontri, durante i quali, la rete lavorerà attraverso progetti comuni, il sostegno reciproco e lo scambio di buone pratiche, e cercando il dialogo e il confronto sereno con le comunità e le istituzioni cattoliche.

Il Global Network of  Rainbow Catholics (GNRC) è una rete globale di organizzazioni e si rivolge a chi è impegnato nella cura pastorale e nella giustizia per le persone LGBT e loro famiglie. Attraverso progetti comuni, supporto e scambio, la Rete lavora per l’inclusione, la dignità e l’uguaglianza per le persone LGBT, i loro genitori e le loro famiglie nella Chiesa Cattolica e la società. 

Rappresentando una grande varietà di orientamenti sessuali, identità di genere ed espressioni, culture, etnie, e provenienze, membri del GNRC sono uniti da una comune fede cattolica, che invita a pregare e a lavorare per garantire che le persone LGBT abbiano piena e uguale appartenenza a tutti i settori della Chiesa Cattolica, dignità umana, diritti e parità di trattamento, protetti dalle leggi civili ed ecclesiastiche”.

Radicati nella tradizione della giustizia sociale cattolica, i membri del GNRC propongono  l’uguale e intrinseco valore di tutte le persone, indipendentemente dall’orientamento sessuale, stato delle relazioni o identità di genere. Auspicano una Chiesa Cattolica in cui TUTTO il popolo di Dio – persone LGBT e eterosessuali – possa vivere, pregare e offrire il proprio servizio insieme in armonia. 

Sabato 3 Ottobre 2015, dalle ore 15.00 alle ore 19.00 – presso il Centro Pellegrini “Santa Teresa Couderc” in Via Vincenzo Ambrosio 9/11 – si svolgerà la conferenza internazionale dal titolo “Ways of Love (Le Strade dell’Amore) – Istantanee di Incontri cattolici con le persone LGBT e le loro famiglie”, patrocinata dallo European Forum of LGBT Christian Groups.

Le Strada del'amore

All’incontro partecipano: Mary McAleese, ex presidente della Repubblica d’Irlanda, intervistata dal giornalista Robert Mickens, direttore del Global Pulse, Raúl Vera, vescovo cattolico messicano, Sr. Jeannine Gramick (USA), Pedro Labrín SJ (Cile), Martin Pendergast (UK),  Pino Piva SJ (Italia), Rungrote Tangsurakit (Thailandia) e Sr. Anna Maria Vitagliani (Italia) e un sacerdote che opera in Africa il cui anonimato è stato richiesto dal suo superiore. Portavoce della conferenza: Andrea Rubera e Martin Pendergast.

Segreteria Organizzativa

Rainbow Catholics Assembly

rainbowcatholicsassembly@gmail.com

rainbowcatholics.org – www.waysoflove.wordpress.com

#rainbowcatholics  #waysoflove2015

Press Office

Emilio Sturla Furnò +39 3404050400 – info@emiliosturlafurno.it

Featured

ENGLISH

ITALIANO

ESPANOLO

 

“LGBT Voices to the Synod“

First Assembly of the Global Network of Rainbow Catholics

“Voces LGBT en el Sínodo “

Primera Asamblea de la Red Global de los católicos del arco iris

”  Voci LGBT al Sinodo “

Prima Assemblea della Rete Globale di Arcobaleno cattolici

rainbow-church

SAVE THE DATE: DAL 1° AL 4 OTTOBRE 2015

INVITO AL RADUNO DI FONDAZIONE 

Una rete internazionale di 13 organizzazioni di/con i cattolici LGBT si è riunito per la prima volta durante il Sinodo straordinario sulla Famiglia, nel 2014 a Roma e da allora abbiamo lavorato insieme per avviare una rete globale di cattolici LGBTQI, dei loro genitori e famiglie.

Siamo molto felici di annunciare  e di invitarVi alla Prima Assemblea del Global Network of Rainbow Catholics, l’incontro di fondazione della nuova rete. Caratterizzato dal titolo “Voci LGBT al Sinodo”, l’incontro si terrà dall’1 al 4 ottobre 2015 a Roma, durante il fine settimana di apertura del secondo Sinodo sulla Famiglia.

Parte del programma è la conferenza pubblica “Ways of Love – Istantanee di Incontri cattolici con le persone LGBT e le loro famiglie” (“Ways of Love – Snapshots of Catholic Encounter with LGBT People and their Families”). La conferenza presenterà  attività pastorali con le persone LGBT(già in corso) realizzate in diverse parti del mondo.

Sono invitati gruppi e organizzazioni di persone LGBT cattoliche, dei loro genitori e delle loro famiglie, così come gruppi ecumenici con un numero significativo di membri cattolici; si rivolge anche a chi lavora per l’inclusione, la dignità e l’uguaglianza delle persone LGBT, dei loro genitori e delle loro famiglie nella Chiesa cattolica.

Michael Brinkschroeder
(Forum europeo dei gruppi cristiani LGBT – Coordinatore delle Attività verso la Chiesa Cattolica Romana)

European Forum of LGBT Christian Groups
Associació Cristiana de Gais i Lesbianes de Catalunya (ACGIL) (Spain)
Dette Resources Foundation (Zambia)
DignityUSA (USA)
Drachma (Drachma LGBTI and Drachma Parents Group) (Malta)
Ichthys christian@s lgtbh de Sevilla (Spain)
LGBT Catholics Westminster Pastoral Council (UK)
New Ways Ministry (USA)
Nuova Proposta (Italy)
Ökumenische Arbeitsgruppe Homosexuelle und Kirche (Germany)
Pastoral de la Diversidad Sexual (Chile)
Wiara i Tęcza (Poland)